Vivian Maier. Street photographer

Sharing is caring!

Fino al 5 maggio 2019, presso le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, sarà allestita una mostra fotografica dedicata a Vivian Maier (1926-2009).

Oltre 100 immagini in bianco e nero e a colori della “tata” più famosa d’America. Bambinaia per le famiglie benestanti di New York e Chicago sino dai primi anni Cinquanta, ha fotografato la vita nelle strade delle città in cui ha vissuto senza mai far conoscere il proprio lavoro, senza mai una mostra né una pubblicazione.
Ha lasciato un archivio con più di 150.000 negativi, pellicole non sviluppate, stampe, appunti e altri documenti di vario genere.
Confinato infine in un magazzino, il materiale è stato confiscato nel 2007, per il mancato pagamento dell’affitto, e quindi scoperto dal giovane John Maloof in una casa d’aste di Chicago.

La rassegna, curata da Anne Morin e da Piero Francesco Pozzi, è promossa dalla Fondazione Teatro Fraschini e dal Comune di Pavia, prodotta e organizzata da ViDi, in collaborazione con diChroma photography, John Maloof Collection, Howard Greenberg Gallery, New York.



VIVIAN MAIER. Street photographer
Pavia, Scuderie del Castello Visconteo (viale XI Febbraio, 35)
9 febbraio – 5 maggio 2019

Orari
Dal martedì al venerdì: 10.00-13.00/14.00-18.00
Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 19.00 (La biglietteria chiude un’ora prima)

Biglietti
Audioguida inclusa nel prezzo Intero: € 10,00;
ridotto: € 8,00; Scuole: € 5,00

Informazioni e prenotazioni
Tel. 02.36638600 | [email protected] | http://www.scuderiepavia.com/

Ufficio stampa
CLP Relazioni Pubbliche – Anna Defrancesco | tel. 02 36 755 700 | [email protected] | www.clp1968.it
 


Ciao! Siamo Rubens e Serena di Pavia Viaggia.

Sei appassionato di viaggi? Scrivi e racconta la tua storia…

Inviala a [email protected]

Sharing is caring!